5 CONSIGLI PER UNA CASA PET FRIENDLY

Per rendere le nostre case ‘a misura di Fido’, ovvero comode e sicure, fortunatamente non c’è bisogno di rivoluzionare l’arredamento o tutte le nostre abitudini: possono bastare piccole variazioni, seguendo 5 irrinunciabili MUST:

  1. Sicurezza al primo posto: vanno resi inaccessibili detersivi, farmaci o la stessa spazzatura. Anche cioccolato, aglio e cipolla devono essere fuori portata, perché dannosi per la salute del nostro 4zampe. Attenzione anche alle piante della casa: va verificato che non siano tossiche se ingerite
  2. Accanto alla ciotola del cibo va posta quella dell’acqua, lasciandone sempre di fresca, avendo cura di cambiarla più volte al giorno, soprattutto nei mesi estivi
  3. Va dedicato uno spazio specifico per la cuccia del nostro cane in una zona tranquilla della casa: questo gli consentirà di riposare tranquillo, lontano da rumori o zone di passaggio
  4. E’ bene lasciare alcuni giochi in giro per intrattenere il nostro cane mentre siamo fuori casa
  5. Non abusare dell’aria condizionata: se la differenza tra interno ed esterno è troppo alta, il nostro cane soffre lo sbalzo termico, correndo rischi cardiaci